Scheda elettorale

Si va al voto! Nella notte, scontro coi 5S e decise le nuove schede elettorali.

condividi !

Scheda elettorale
Nella foto, la prima proposta avanzata durante la riunione notturna

Si va al voto! Nella notte, scontro coi 5S e decise le nuove schede elettorali.

È stata una notte movimentata nella quale, rotta l’alleanza coi 5S, si è deciso di ricorrere alla democrazia, proclamando finalmente l’intenzione del Pd di andare al voto.

“È stata una decisione sofferta”- hanno asserito i rappresentanti del Partito Democratico, stanchi ma felici di “una scelta per il popolo, dalla quale non potevamo sottrarci”.

Un messaggio distensivo è arrivato anche dall’On. Marattin che, ingiustamente accusato di insultare gli avversari, ha invitato tutti alla calma e alla riflessione.

Messaggio di Marattin
Nella foto, finalmente un Marattin disteso, auspica l’abbassamento dei toni e vicinanza con le forze politiche.

 

 

 

 

Nelle foto seguenti, le proposte di scheda elettorale che hanno ricevuto il plauso di tutta l’assemblea del Partito Democratico e di Leu che si è associata al grande momento di cambiamento della politica italiana.

Nuova scheda elettorale
La prima proposta programmata dall’assemblea Pd.
Seconda scheda elettorale
Questa la seconda alternativa alla proposta elettorale

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.